Olio di Iperico

solo articolo

 

Tantissime sono le leggende intorno all’OLIO DI IPERICO in cui si mescolano sacro e profano.
È conosciuto anche col nome di OLIO DI SAN GIOVANNI perché il momento della raccolta dei fiori per la preparazione di questo meraviglioso rimedio naturale coincide con il 24 giugno, giorno dedicato al Santo.
Più esattamente, il tempo balsamico di questa pianta cade col solstizio d’estate, quasi a simboleggiare la raccolta dell’energia solare, che questa pianta racchiude in sé.

È ricco di proprietà ed è un “serbatoio” naturale di carotene e flavonoidi.

L’olio di iperico è impiegato fin dall’antichità per le sue proprietà CICATRIZZANTI ed EMOLLIENTI, capaci di stimolare la rigenerazione cellulare.

Per questo il motivo è usato da sempre contro

✔️USTIONI
✔️ERITEMA SOLARE
✔️MACCHIE DELLA PELLE
✔️PSORIASI
✔️SECCHEZZA DELLA CUTE viso e del corpo
✔️INVECCHIAMENTO CUTANEO
✔️PIAGHE DA DECUBITO
✔️SMAGLIATURE
✔️CICATRICI
✔️SEGNI PROVOCATI DALL’ACNE

Perché le proprietà dell’olio di iperico si espletino al massimo, è bene applicarlo direttamente sulle piaghe provocate da ustioni sulle quali è in grado di eliminare totalmente il dolore già dopo pochi minuti e fintanto che si tiene la piaga coperta con olio di iperico il dolore non ricompare.
La cicatrizzazione delle lesioni, anche di quelle più gravi, avviene molto rapidamente e senza i raggrinzamenti tipici delle cicatrici da ustioni.

Di questa preparazione si potrebbe dire che è un vero trattamento di salute, e probabilmente uno dei prodotti antirughe e anti-invecchiamento più potenti ed efficaci che esista in natura.
Inoltre possiede un’azione analgesica sui dolori articolari.

Elisa

Staff Biosfera Siena

solo articolo